Le azioni di meme sono ancora una cosa? Molto, se l’aumento del 400% del prezzo delle azioni del rivenditore statunitense di articoli per la casa Bed Bath & Beyond nell’ultimo mese è qualcosa su cui basarsi.

La saggezza convenzionale respinge queste azioni come distaccate dai fondamentali. Una visione più accurata è che sono distaccati dai propri fondamentali, ma non da quelli del mercato nel suo insieme.

La folla di WallStreetBets di Reddit è rimasta bassa durante la peggiore sconfitta del mercato di quest’anno. Un rally sostenuto a Wall Street da giugno, alimentato da una stagione degli utili aziendali più forte del previsto, li ha attirati indietro.

I titoli meme, come il bitcoin, sono quindi utili indicatori di spiriti animali che dipendono per il loro vigore dall’evidenza di guadagni decenti e vecchio stile da qualche altra parte nel sistema finanziario.

Bed Bath & Beyond è stato il terzo titolo più acquistato dagli investitori al dettaglio martedì, secondo Vanda Research. Il volume complessivo degli scambi ha raggiunto quasi 400 milioni, rispetto a una media di meno di 12 milioni. Il titolo era dietro Tesla solo per le opzioni call rialziste scambiate tra gli investitori al dettaglio.

GameStop, il rivenditore di videogiochi che è diventato lo stock di meme originale lo scorso anno, ha quasi raddoppiato il valore da maggio. L’operatore di cinema AMC, un altro favorito di Reddit, ha guadagnato il 40% nell’ultimo mese.

La frenesia degli acquisti di questa settimana in Bed Bath & Beyond sembrava essere stata innescata dalla notizia che il veicolo dell’influencer degli investimenti Ryan Cohen aveva acquistato opzioni call scommettendo che il titolo potesse salire fino a $ 80 per azione.

Niente di tutto ciò giustifica l’elevata valutazione del titolo di 70 volte gli utili a termine. Non vista la contrazione della posizione di cassa del rivenditore e la continua lotta per rilanciare la crescita delle vendite.

Secondo i dati Refinitiv, i profitti del secondo trimestre tra le società dell’S&P 500 dovrebbero aumentare del 10% rispetto all’anno precedente. È improbabile che questo slancio duri a causa dell’inflazione elevata e delle mutevoli abitudini di spesa dei consumatori.

La ricomparsa dei commercianti di azioni meme dovrebbe suggerire alla Fed che le pressioni inflazionistiche sono ancora in aumento, il che significa che gli aumenti dei tassi previsti potrebbero essere troppo bassi.