Gio. Giu 13th, 2024
Bill Gross afferma che Trump sarebbe peggiore di Biden per i mercati obbligazionari

Sblocca gratuitamente la newsletter del conto alla rovescia per le elezioni americane

Una vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali americane sarebbe “più ribassista” e “dirompente” per i mercati obbligazionari rispetto alla rielezione di Joe Biden, secondo Bill Gross, investitore di lunga data nel reddito fisso.

Il ritorno di Trump alla Casa Bianca aggraverebbe i crescenti deficit statunitensi che lo hanno inasprito sul mercato e che gli è valso il soprannome di “re dei bond” quando dirigeva la società di gestione patrimoniale Pimco, ha detto Gross al MagicTech.

“Trump è il più ribassista dei candidati semplicemente perché i suoi programmi sostengono continui tagli fiscali e cose più costose”, ha detto Gross, anche se ha notato che la presidenza di Biden è stata anche responsabile di trilioni di dollari di spesa in deficit.

“L’elezione di Trump sarebbe più dirompente”.

I commenti di Gross arrivano a meno di sei mesi dalle elezioni presidenziali americane di novembre, e pochi giorni prima che una giuria a Manhattan inizi le deliberazioni sul caso del “silenzio” in cui Trump potrebbe diventare il primo ex presidente degli Stati Uniti ad essere condannato. un crimine.

Trump, un repubblicano, è in testa a Biden, il democratico in carica, nella maggior parte dei sondaggi d’opinione nazionali, nonché in diversi recenti sondaggi sugli elettori negli stati chiave indecisi che probabilmente decideranno le elezioni. Negli ultimi giorni ha anche raccolto consensi di alto profilo, anche da parte della sua ex avversaria Nikki Haley e del miliardario donatore repubblicano Stephen Schwarzman.

Ma i commenti di Gross minano uno degli argomenti centrali di Trump durante la campagna elettorale: che sarebbe stato un miglior amministratore dell’economia e dei mercati finanziari statunitensi rispetto a Biden.

Uno dei piani economici chiave di Trump è l’impegno a rendere permanenti i tagli fiscali del 2017, una mossa che il Comitato per un bilancio responsabile, un think tank, prevede costerà 4 trilioni di dollari nel prossimo decennio.

In un'intervista che spaziava dalle sue attuali scelte di mercato alle origini della sua rara collezione di francobolli, Gross ha elaborato ciò che ha imparato raccogliendo in un nuovo libro 40 anni delle sue prospettive di investimento mensili.

Il crescente deficit statunitense ha allontanato Gross dalla strategia obbligazionaria che lo ha reso famoso e che lo ha portato a dichiararsi tale prospettiva più recente che “il rendimento totale è morto”. Lo scorso anno il deficit fiscale statunitense ha raggiunto l’8,8% del Pil, più del doppio del deficit del 4,1% registrato per il 2022.

“Il colpevole è il deficit; un $ 2 trilioni [annual] aumento dell'offerta. . . eserciterà una certa pressione sul mercato”, ha affermato.

Invece, ha affermato Gross, ha investito la sua allocazione a reddito fisso in un fondo chiuso che investe in titoli privilegiati, capitale contingente e fino al 20% di credito privato, utilizzando al contempo una certa leva finanziaria per aumentare i rendimenti.

“È sicuramente più interessante per un investitore che non ha bisogno di molta liquidità.”

Gross è anche relativamente pessimista riguardo ai mercati azionari statunitensi, avvertendo che gli investitori “devono moderare le loro aspettative” piuttosto che aspettarsi una ripetizione indefinita del rendimento del 24% dello scorso anno per l’S&P 500.

“Col tempo i mercati dovrebbero invertire la tendenza. Per me, ciò significa che i prezzi aumenteranno meno di quanto non abbiano fatto in passato”.

“Se le persone si aspettano il 10 o il 15%, [they] lavoreremo con budget più ridotti”.

Gross, che trascorre ancora cinque o sei ore al giorno a guardare i mercati sul suo terminale personale Bloomberg, ha anche ingenti investimenti in azioni e titoli del tabacco noti come master limited partnership, un modo fiscalmente vantaggioso per finanziare pipeline e altre società.

In entrambi i casi, cerca di trarre profitto da angoli di mercato che altri evitano. Molti investitori evitano il tabacco per il suo impatto sulla salute, mentre le MLP perdono alcuni o tutti i benefici fiscali se detenute in fondi comuni di investimento e veicoli pensionistici.