Sab. Mag 18th, 2024
Diamine, ora la CFTC vuole una parte del piano Cowzi da 191 milioni di dollari

Rimani informato con aggiornamenti gratuiti

Controlla questo Denuncia della CFTC, che è appena arrivato nella casella di posta del FT Alphaville e ha immediatamente fatto alzare gli occhi al cielo sul principale regolatore americano “non dimenticarmieeee”.

Come affermato nella denuncia, Agridime gestiva una piattaforma online che presumibilmente consentiva ai clienti di acquistare e vendere bestiame e vittime lanciate con la prospettiva di tassi di rendimento annuali garantiti compresi almeno tra il 15% e il 20%. Come pubblicizzato, il programma di acquisto di bestiame di Agridime offriva ai clienti l'opportunità di acquistare e vendere bestiame senza l'effettiva cura quotidiana del bestiame o, come affermato da Agridime nei materiali di sollecitazione, gli acquirenti di bestiame avrebbero “guadagnato allevando bestiame senza doverlo fare”. tutto il lavoro.”

Come ulteriormente affermato nel programma Agridime per il bestiame, i clienti presumibilmente acquistavano bestiame, in genere per $ 2.000 a testa, e Agridime doveva gestire l'alimentazione e la cura del bestiame, tramite gli agricoltori con cui Agridime collaborava, fino a quando il bestiame non era pronto per essere lavorato e il carne di manzo venduta.

Come affermato nella denuncia, Agridime rappresentava che i fondi dei clienti sarebbero stati utilizzati solo per l'acquisto, l'allevamento e l'alimentazione del bestiame acquistato. Invece, poiché Agridime non ha acquistato il numero di bovini necessario per adempiere ai propri obblighi previsti dai contratti sul bestiame, Agridime ha dovuto utilizzare i fondi dei clienti recenti per pagare i profitti garantiti dei clienti precedenti. Inoltre, come ulteriormente affermato, in base ad informazioni e convinzioni, i fondi dei clienti sono stati utilizzati anche per pagare circa 11 milioni di dollari in commissioni non divulgate al personale di Agridime, inclusi Link, sua moglie e Wood.

La SEC ha già ripreso il caso Dicembrequando ha ottenuto un ordine restrittivo temporaneo, congelamento dei beni e nomina di un curatore fallimentare presso l'azienda di Fort Worth. All’epoca la SEC stimò che Agridime avesse raccolto “almeno” 191 milioni di dollari dagli investitori. Alex ne ha scritto qui.

Sei mesi dopo, la CFTC è improvvisamente disperata nel sfruttare lo stesso caso, con l’unica differenza apparentemente che sostiene che Agridime ha ricevuto oltre 161 milioni di dollari tra il 2021 e il 2023 sulla sua piattaforma online per il bestiame (solo in America Amirite?). Ecco le tariffe complete della CFTC.

Se sei curioso riguardo alle polemiche della FTAV con la CFTC, allora c'è un riassunto condensato da sfogliare. E per una panoramica di cosa c'è nella bistecca, ecco la denuncia finale della SEC dell'anno scorso, incluso questo carnoso uno-due. Il corsivo di FT Alphaville qui sotto.

2. Dal 2021, Agridime ha raccolto almeno 191 milioni di dollari da oltre 2.100 investitori in almeno 15 stati, vendendo contratti di investimento relativi all'acquisto e alla vendita di bestiame (“Contratti di bestiame”). Gli imputati hanno promesso agli investitori rendimenti annuali garantiti compresi tra il 15% e il 32% e hanno commercializzato i contratti di bestiame sui siti Web di Agridime come un modo per consentire agli investitori di trarre passivamente profitto dalla proprietà del bestiame “senza dover fare tutto il lavoro”. Nella pubblicità, gli imputati si vantavano: “Sappiamo che sembra troppo bello per essere vero”.

3. Sfortunatamente per gli investitori, l’offerta di investimento era troppo bella per essere vera. Agridime ha utilizzato almeno 58 milioni di dollari dei fondi degli investitori, che secondo Agridime sarebbero stati utilizzati per acquistare, nutrire e trasformare il bestiame, per pagare i rendimenti agli investitori esistenti. Gli imputati non hanno acquistato la quantità di bestiame necessaria per adempiere agli obblighi della Società ai sensi dei Contratti sul bestiame e, di conseguenza, Agridime è stata in grado di restituire il capitale e pagare i rendimenti promessi solo effettuando pagamenti Ponzi. Gli imputati non hanno mai rivelato questi pagamenti Ponzi quando sollecitavano nuovi investitori. E non hanno rivelato di aver utilizzato altri 11 milioni di dollari per pagare commissioni del 10% ai venditori, inclusi i proprietari Wood e Link, che sollecitano anche investimenti in Agridime Cattle Contracts.

Beef Magazine ha riferito a febbraio che il caso era “progredendo“, e il sito web di Agridime riporta a dichiarazione che dettaglia la sua amministrazione controllata e la sua prima relazione trimestrale al presidente del tribunale, depositata il 1° maggio.

Non è del tutto Livello FTX-LOL-tutto-è-FUBARma sembra che Agridime non sapesse nemmeno quante mucche avesse, o quanta carne avesse immagazzinato nei suoi magazzini.

I registri aziendali relativi alla quantità e all'ubicazione del bestiame erano scarsi e mal conservati. . . Sfortunatamente, l'indagine del curatore fallimentare nel dicembre 2023 ha stabilito che la società aveva molto meno bestiame di quanto suggerissero l'inventario del signor Link o il bilancio di Agridime.

. . . Il bilancio di Agridime all'11 dicembre 2023 affermava che la società aveva un inventario di carne valutato a $ 83.499.938,81. L'amministrazione controllata, tuttavia, ha rapidamente stabilito che questo numero non era vicino all'esattezza.

Un piano di liquidazione completo è previsto entro la fine di luglio. Tutti i giochi di parole sui bovini che ci siamo persi possono essere inseriti nei commenti.