Gio. Mag 23rd, 2024
Le azioni asiatiche salgono mentre lo yen giapponese si indebolisce

Le azioni asiatiche sono salite nelle prime contrattazioni di martedì, seguendo il rialzo degli Stati Uniti tra le aspettative che i deboli dati sull'occupazione pubblicati venerdì spingerebbero la Federal Reserve a tagliare i tassi.

Il benchmark della Corea del Sud, Kospi, ha guidato i guadagni, aggiungendo l'1,8%.

L'indice Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,2% dopo aver registrato guadagni in inizio giornata. L'indice ha chiuso in territorio positivo nelle ultime 10 sessioni di negoziazione, la serie di vittorie più lunga dal 2018.

Lo yen giapponese è sceso brevemente sotto i 154 yen per dollaro prima di indebolirsi a 154,45 yen.

Negli Stati Uniti lunedì l’indice di riferimento S&P 500 ha guadagnato l’1%, mentre il Nasdaq Composite, ad alto contenuto tecnologico, è salito dell’1,2%.