Sab. Feb 24th, 2024

Sblocca gratuitamente il Digest dell’editore

Nel 2023 Apple è diventata per la prima volta il principale produttore di smartphone al mondo, ponendo fine ai 12 anni di regno di Samsung come leader del settore in termini di volume mentre i consumatori passano a telefoni più costosi.

Secondo il gruppo di ricerca IDC, lo scorso anno il produttore di iPhone è stato l’unico grande produttore di telefoni a registrare una crescita unitaria annua, con le spedizioni nel 2023 in aumento del 3,7% a 234,6 milioni, superando i 226,6 milioni di Samsung.

Questo incremento da parte di Apple è avvenuto in un anno che è stato il peggiore degli ultimi dieci anni per il mercato degli smartphone, con le spedizioni di dispositivi in ​​calo del 3,2% a 1,17 miliardi di unità, ha affermato IDC.

Samsung, che si prepara a lanciare il suo modello di punta Galaxy S24 questa settimana, ha registrato un calo delle spedizioni del 13,6% lo scorso anno, poiché Huawei ha riconquistato quote in Cina e i produttori di telefoni Android più economici hanno registrato una crescita più forte.

In particolare, il produttore cinese Transsion – i cui marchi Tecno, Infinix e Itel l’hanno reso l’azienda di smartphone dominante in Africa – è cresciuto del 30,8% lo scorso anno, posizionandosi tra i primi cinque dietro Xiaomi e Oppo.

“Nel 2023, Samsung si è concentrata sul segmento di fascia medio-alta in termini di redditività, ma ha perso quote nel segmento di fascia bassa e anche la sua posizione di leader nel mercato globale”, ha affermato Amber Liu, manager di Canalys, un gruppo di ricerca. che ha anche classificato Apple come leader di mercato lo scorso anno secondo i dati pubblicati martedì.

Canalys ha affermato che le spedizioni di smartphone sono aumentate di circa l’8% su base annua nel quarto trimestre, invertendo il declino di sette trimestri consecutivi, grazie al miglioramento della domanda da parte degli acquirenti durante le festività.

Venerdì Apple ha perso la sua posizione di azienda pubblica di maggior valore al mondo a favore del suo vecchio rivale Microsoft, mentre Wall Street era preoccupata per le prospettive delle vendite di iPhone in Cina.

Le vendite di iPhone di Apple, tuttavia, sono aumentate dell’11,6% nel quarto trimestre dopo il lancio a settembre dei suoi ultimi modelli, secondo i dati IDC pubblicati lunedì.

Le classifiche del mercato degli smartphone sono cambiate in modo irriconoscibile da quando Samsung ha conquistato il primo posto nel 2011, quando Nokia, LG e BlackBerry dominavano il mercato.

Man mano che la tecnologia degli smartphone matura e le nuove funzionalità diventano sempre più incrementali, i consumatori aggiornano i loro dispositivi quotidiani meno frequentemente rispetto al passato.

Ma quando i clienti sostituiscono i loro telefoni, molti scelgono dispositivi più costosi e capaci, avvantaggiando in gran parte Apple, che ha a lungo dominato la fascia alta del mercato e ha aumentato i prezzi degli iPhone negli ultimi anni.

“Il continuo successo e la resilienza di Apple sono in gran parte dovuti alla tendenza crescente dei dispositivi premium, che ora rappresentano oltre il 20% del mercato, alimentata da offerte di permuta aggressive e piani di finanziamento senza interessi”, ha affermato Nabila Popal, ricercatrice direttore dell’IDC.

“Anche se nella seconda metà del 2023 abbiamo assistito ad una forte crescita da parte dei player Android di fascia bassa come Transsion e Xiaomi, derivante dalla rapida crescita dei mercati emergenti, il più grande vincitore è chiaramente Apple”, ha aggiunto Popal.