Sab. Mag 18th, 2024
Jane Street si dedica ai giochi mobili

Rimani informato con aggiornamenti gratuiti

Senti, sappiamo che scriviamo molto su Jane Street, ma è un posto affascinante e la gente sembra interessata. Quindi è stato difficile resistere a scrivere dell'ingresso del negozio di trading nello spazio dei giochi per telefoni cellulari (più o meno).

Nel 2013 Jane Street ha sviluppato un gioco di carte chiamato “Figgie”, realizzato per simulare il trading ad alta voce, insegnare il nous del trading e in generale lucidare la sua reputazione di eccentricità – di rigore nell'industria.

Tutto ciò di cui hai bisogno sono 40 carte da un mazzo normale e il regole sono pubblici già da tempo. Durante il Covid, Jane Street ha realizzato una versione virtuale per stagisti da remoto. Ora è un gioco per cellulare disponibile pubblicamente sugli app store ufficiali di Apple e Google. Veramente:

HT Sujeet Indap per lo spot. L'app è stata pubblicata per la prima volta nell'app store di Apple tre settimane fa e al momento si trova al 27° posto nelle classifiche dei giochi di carte, battuta di poco da Wizard of Oz Slots, Phase 10: World Tour e Solitaire Grand Harvest. Gode ​​di una valutazione unanime di cinque stelle da parte delle tre persone che lo hanno valutato.

La sua pagina Google Play mostra “oltre 500 download”, nessuna recensione e un ampio elenco di autorizzazioni per il dispositivo richieste:

Questo tipo di novità non sono inaudite nello spazio del commercio quantistico, dove molti giocatori cercano di competere per il talento con stipendi più che spessi (le competizioni oscene sono al giorno d'oggi, anche per i neolaureati).

Rendere Figgie pubblica è chiaramente una questione delle risorse umane. C'è un pulsante APPLICA A JANE STREET proprio accanto a quello che ti porta al tutorial di Figgie, così come nell'app stessa.

Altre aziende hanno perseguito approcci simili. WorldQuant organizza una “Coppa del Mondo” di matematica, ad esempio, mentre Two Sigma ha pubblicato quattro iterazioni di un gioco per computer online chiamato Salgemma, dove i giocatori codificano il comportamento delle flotte di astronavi che estraggono risorse e combattono per il territorio. Sembra però che sia morto (forse vittima di faida/paralisi del fondatore).

È facile essere cinici nei confronti del guerrilla marketing quando è per conto di un'azienda commerciale gigantesca e ossessivamente riservata. In generale, però, l’approccio è più interessante rispetto al generico materiale di McMarketing che la maggior parte delle società finanziarie sforna (anche se quest’ultima è un’opzione di lavoro più affidabile per gli ex giornalisti).

Abbiamo scaricato Figgie e aggiungeremo la nostra valutazione a tempo debito, ogni volta che riusciremo a far funzionare l'app. . .

… ma probabilmente non batterà il Fossa – il gioco di scambio di merci basato su carte OG del 1904. Questo Alphavillain ha molti bei ricordi di quando urlava “CORNER!!!!!” in faccia al fratellino dopo aver raccolto ancora una volta tutte le carte dell'orzo, del lino o del mais. Giorni felici.