Un missile russo ha colpito lunedì un affollato centro commerciale nell’Ucraina centrale, innescando un incendio in cui il numero dei morti potrebbe essere “impossibile da immaginare”, ha affermato il presidente del Paese, che ha descritto l’attacco come un atto “terroristico”.

Ore dopo che Volodymyr Zelenskyy aveva chiesto ai leader del G7 di avere più sistemi di difesa missilistica a seguito di una serie di attacchi nel fine settimana, il presidente dell’Ucraina ha pubblicato su Telegram un video dell’attacco missilistico a Kremenchuk, a circa 320 km a sud-est di Kiev sul fiume Dnipro, che mostrava il centro commerciale in fiamme.

“Gli occupanti hanno lanciato missili contro il centro commerciale, dove c’erano più di mille civili”, ha detto Zelenskyy nel post. “Il centro commerciale è in fiamme, i soccorritori stanno combattendo l’incendio, il numero delle vittime è impossibile da immaginare”, ha aggiunto.

In un discorso di lunedì sera, Zelenskyy ha affermato che lo stato russo è “diventato la più grande organizzazione terroristica del mondo”, aggiungendo che acquistare petrolio russo e mantenere i legami con le sue istituzioni finanziarie significa “dare denaro ai terroristi”.

Decine di scioperi hanno scosso le città ucraine negli ultimi giorni, comprese aree lontane da battaglie in prima linea, proprio mentre i leader dei paesi del G7 hanno iniziato il loro vertice nelle Alpi tedesche.

A Schloss Elmau, i leader del G7 hanno promesso di imporre nuove sanzioni alla capacità della Russia di importare tecnologie per la sua industria delle armi, poiché hanno promesso di rafforzare i loro impegni di sicurezza nei confronti dell’Ucraina. Il gruppo di sette economie avanzate ha affermato che “allineerà ed amplierà le sanzioni mirate per limitare ulteriormente l’accesso della Russia a input, servizi e tecnologie industriali chiave”.

Altro dal vertice del G7:

  • Energia: Emmanuel Macron vuole vedere una spinta per una maggiore produzione globale di petrolio mentre il presidente francese cerca modi per ridurre il costo dell’energia.

  • Cambiamento climatico: Le principali aziende globali stanno spingendo i leader mondiali a intensificare l’azione per affrontare il cambiamento climatico al vertice del G7, chiedendo prezzi del carbonio su larga scala e misure per aumentare la domanda di tecnologia pulita.

1. Il Giappone cerca di evitare il blackout di Tokyo Lunedì il governo giapponese ha invitato le imprese e il pubblico nell’area di Tokyo a ridurre il consumo di elettricità, affermando che la mancanza di capacità di generazione rischiava di far precipitare la capitale in un blackout elettrico. È probabile che l’allarme blackout, il secondo quest’anno, riaccenda il controverso dibattito sul riavvio delle centrali nucleari giapponesi.

2. I piani di Trump per l’accordo con la Spac subiscono un duro colpo dopo le citazioni I piani di Donald Trump di rendere pubbliche le sue attività mediatiche hanno subito un ulteriore duro colpo dopo che un gran giurì federale ha emesso citazioni in giudizio a una società di assegni in bianco che si fonderà con Trump Media and Technology Group.

3. Credit Suisse è stato ritenuto colpevole per i fallimenti di denaro della droga bulgara Il Credit Suisse è diventata la prima banca nazionale ad essere ritenuta colpevole di reato societario dalle autorità svizzere dopo che un tribunale ha ritenuto che l’istituto di credito non fosse riuscito a fermare il riciclaggio di denaro della droga bulgara. La sentenza è stata emessa lunedì nella città di Bellinzona, nel sud della Svizzera, dalla più alta corte penale del Paese

4. Naspers per vendere più quote di Tencent nel tentativo di rilanciare le azioni Il gruppo Internet sudafricano Naspers, il maggiore azionista di Tencent, ha abbandonato l’impegno di non vendere azioni della società più preziosa della Cina mentre cerca di finanziare un riacquisto per aiutare il suo prezzo delle azioni in difficoltà.

5. Voli Hajj da Israele all’Arabia Saudita inclusi nei colloqui Sono in corso discussioni su un accordo che consentirebbe ai palestinesi con cittadinanza israeliana di volare direttamente in Arabia Saudita per eseguire i pellegrinaggi religiosi hajj e umrah, secondo persone che hanno familiarità con la questione. L’iniziativa è una delle tante discusse in vista del viaggio del presidente degli Stati Uniti Joe Biden in Israele e Arabia Saudita il mese prossimo.

La giornata a venire

Il ministro degli Esteri australiano in visita in Malesia Penny Wong lo farà visitare la Malesia per incontrare il suo omologo Saifuddin Abdullah, il ministro della Difesa Hishammuddin Hussein e il ministro del Commercio e dell’Industria Azmin Ali. (Il diplomatico)

Riunione Nato I funzionari si riuniranno a Madrid martedì per tre giorni di discussioni, inclusa l’espansione della Nato sulla scia dell’invasione russa dell’Ucraina. Ieri la Nato ha annunciato che sta aumentando le sue forze in allerta di oltre sette volte a 300.000.

Il primo ministro scozzese delinea il piano di indipendenza Nicola Sturgeon dovrebbe spiegare in dettaglio come intende tenere un secondo referendum sull’indipendenza.

Cos’altro stiamo leggendo

Il rapporto logorante di Xi con la classe media Dopo il ritorno a estenuanti blocchi sotto la politica zero-Covid del presidente Xi Jinping, è emersa una nuova tendenza: runxue, lo studio su come uscire definitivamente dalla Cina. Intrappolati in una rete di regole di blocco imprevedibili e caotiche, molti cinesi ora sognano una fuga permanente.

Qual è un modo buono (e cattivo) per lasciare il tuo lavoro? Troppo spesso non riusciamo a gestire bene la fine del lavoro. Le conseguenze non riguardano solo la persona che se ne va, ma possono anche danneggiare il personale rimasto e l’azienda stessa. Naomi Shragai, psicoterapeuta e autrice d’affari, condivide i suoi migliori consigli per finali amichevoli.

“Stati santuario” per l’aborto mentre incombono le battaglie legali degli Stati Uniti Il ribaltamento di Roe vs Wade, ha innescato divieti automatici di aborto in 13 stati repubblicani, con più attese. Nel frattempo, i legislatori pro-choice hanno proposto o già approvato una legislazione per codificare i diritti di aborto e le tutele legali. Le mosse si aggiungono a un mosaico sempre più complesso di regole sull’aborto negli Stati Uniti sulla base delle linee di partito.

  • Spiegatore: Il nostro giornalista analizza i passaggi cruciali della sentenza sul diritto all’aborto.

Le obbligazioni societarie di criptovalute e meme possono seguire il proprio percorso Il crollo di alcuni dei portabandiera della bolla azionaria è stato doloroso per gli investitori. Meno notate sono le perdite dei loro titoli. Tali lacune illuminano le differenze nella proprietà e nei rendimenti delle azioni rispetto alle obbligazioni, scrive Ellen Carr di Barksdale Investment Management.

Possiamo evitare i disastri e dovremmo anche preoccuparci di provare? Nel suo libro Il precipizio, il filosofo Toby Ord sostiene che l’umanità ha raggiunto un momento pericoloso nella sua esistenza. Quella in cui ha sviluppato i mezzi per sottoporsi a una catastrofe esistenziale ma non ancora la saggezza o la conoscenza per dire con certezza che la eviteremo.

L’estate legge

Alla ricerca di un volta-pagina? Dai un’occhiata ai 10 migliori consigli di narrativa di Laura Battle.