Dom. Apr 14th, 2024
Le ultime piattaforme audio della serie S di Qualcomm promettono un audio migliorato

Qualcomm è sempre impegnata tutto l’anno e, mentre gran parte dei riflettori della comunità tecnologica sono solitamente puntati sulla linea di chipset mobili Snapdragon, il colosso del settore investe molto tempo e denaro anche in altri segmenti di mercato, come dispositivi indossabili, automobilistici, e perfino l’audio.

A proposito di quest’ultimo, la società ha recentemente presentato il suo hardware più recente con le piattaforme audio Qualcomm S3 Gen 3 e Qualcomm S5 Gen 3, che secondo la società sono state progettate per “fornire esperienze sonore mai possibili prima ai livelli S5 e S3”.

In particolare, il S3 Gen 3 è progettato per l’uso di livello intermedio dispositivi, offrendo agli OEM un po’ più di flessibilità e personalizzazione ottenute attraverso la compatibilità con miglioramenti di partner e produttori di terze parti, per gentile concessione del programma di estensione vocale e musicale di Qualcomm. L’S3 Gen 3 offre anche il supporto per Snapdragon Sound e streaming musicale lossless a 24 bit e 48 kHz.

Nel frattempo, la piattaforma audio Qualcomm S5 Gen 3 racchiude una nuova architettura standard basata sulla piattaforma audio Qualcomm S7, che secondo Qualcomm consentirà agli sviluppatori di creare con più facilità.

Come con la maggior parte del nuovo hardware Qualcomm, anche l’S5 Gen 3 è dotato di supporto per l’intelligenza artificiale e Qualcomm afferma che il chip può fornire 50 volte più “potenza AI” rispetto al suo predecessore. Pertanto, funzionalità come ANC ed elaborazione vocale ora hanno un potenziamento speciale grazie all’intelligenza artificiale.

Detto questo, le persone possono aspettarsi di vedere Qualcomm S3 Gen 3 e Qualcomm S5 Gen 3 in azione sui dispositivi partner entro la fine dell’anno.