Mar. Lug 16th, 2024
Recensione Tecno Camon 30 Pro: piuttosto sorprendente!

La semplice menzione di “smartphone economico” è di solito sufficiente per evocare immagini di volti contorti, risatine confuse e reazioni con la perla in mano da molti acquirenti di smartphone in questi giorni, e non possiamo biasimarli, dato che i telefoni di fascia media hanno continuato a diventare sempre più popolari. meglio, ci sono pochi motivi per accettare i compromessi trovati sui telefoni Android economici in cambio di un'esperienza favorevole al portafoglio.

Ma i tempi sono cambiati e negli ultimi anni abbiamo visto alcuni approcci interessanti agli smartphone economici. Prendiamo ad esempio il Tecno Camon 30 Pro 5G, che ha un prezzo di circa 280 dollari. Non è disponibile in paesi come il Nord America poiché Tecno si rivolge ai mercati in via di sviluppo, ed è invece destinata ad affrontare rivali come Xiaomi e Realme, che regnano sovrani in tali regioni. Vale comunque la pena spendere i propri soldi? Diamo un'occhiata.

Specifiche Tecno Camon 30 Pro 5G:

  • Display AMOLED da 6,78 pollici; 1080 x 2436 pixel; 144Hz
  • Android 14 (con HIOS 14)
  • Mediatek Dimensity 8200 Ultimate; Mali-G610 MC6
  • 12 GB di RAM, 256/512 GB di spazio di archiviazione
  • Fotocamera principale da 50 MP, f/1.9, fotocamera frontale da 50 MP, f/2.2 ultra-wide, profondità 2 MP, fotocamera frontale da 50 MP, f/2.5
  • batteria da 5.000 mAh; Supporto per la ricarica rapida da 70 W

Progettazione ed esposizione

Con molti smartphone dal design arrotondato al giorno d'oggi, il Camon 30 Pro è uno dei pochi dispositivi che presenta un design più rettangolare, qualcosa di simile alla serie Pixel 6 e ai telefoni Sony Xperia. Il telefono è elegante con una finitura metallica sul lato, e la nostra unità di prova presenta un materiale simile alla pelle sul pannello posteriore. Sfortunatamente non è presente alcuna protezione dall'ingresso, ma nel complesso è un dispositivo solido con un profilo leggero.

Il display del Camon 30 Pro è un piacere da guardare e la risoluzione nitida oltre alla frequenza di aggiornamento di 144 Hz lo rendono ideale per il consumo di contenuti. Non c'è molto di cui lamentarsi, anche se il lettore di impronte digitali in-display spesso mi dà problemi quando provo a sbloccare il telefono, portandomi invece a utilizzare il mio codice di blocco.

Specifiche interne e software

Uno dei maggiori punti di forza del Camon 30 Pro è il chipset Dimensity 8200 Ultimate, un SoC da 4 nm che batte nel cuore del telefono. È accompagnato da 12 GB di RAM che hanno reso l'esperienza utente molto fluida durante il mio utilizzo. La navigazione nell'interfaccia utente è risultata molto fluida e i rallentamenti delle app erano molti e pochi: per uno smartphone economico, offre un utilizzo quotidiano fluido.



Per quanto riguarda il software, il telefono funziona con l'attuale versione di Android 14, sebbene questa sia dotata di HIOS, la skin Android personalizzata di Tecno. Similmente ad altre UI come HyperOS e Color OS, ad esempio, HIOS offre una discreta quantità di opzioni di personalizzazione che consentono agli utenti di regolare l'aspetto che desiderano dell'interfaccia del proprio telefono. Viene fornito con app di terze parti preinstallate, alcune delle quali purtroppo non è possibile disinstallare.

Per quanto riguarda la batteria, il telefono racchiude al suo interno una grande cella da 5.000 mAh, che può caricarsi abbastanza rapidamente grazie al supporto di ricarica rapida da 70 W. È sufficiente per durare un giorno per la maggior parte degli utenti, anche se i giochi e l'utilizzo dei dati, ad esempio, influiscono negativamente sulla batteria.

Prestazioni della fotocamera

A differenza di altri telefoni della sua fascia di prezzo, il Camon 30 Pro riesce a scattare foto sorprendentemente belle. Essendo qualcuno che usa i suoi telefoni per la fotografia occasionale, le foto sul Camon 30 Pro presentavano un contrasto decente, con tonalità di colore che, sebbene non troppo sature, non sembrano nemmeno opache (anche se tendono verso un aspetto più caldo). Anche le alte luci non erano troppo evidenti, anche nelle foto all'aperto con luce solare intensa.

Per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione, la fotocamera è abbastanza capace, anche se non aspettarti i risultati migliori: le immagini tendono ad avere un aspetto un po' morbido a volte, con un po' di rumore soprattutto negli scenari bui. Guarda alcune foto qui sotto (e sì, la filigrana è stata attivata per impostazione predefinita).








Pensieri finali

In conclusione, si può dire con certezza che per un telefono nella sua fascia di prezzo, il Tecno Camon 30 Pro soddisfa tutte le caratteristiche essenziali: uno schermo di bell'aspetto, una fotocamera decente, una batteria robusta e un chipset capace si sommano per una buona esperienza utente, e i fan di Tecno che cercano un aggiornamento vorranno considerare questo.

Naturalmente ci sono alcune considerazioni, come il fastidioso scanner di impronte digitali sul display, la presenza di bloatware di terze parti e la mancanza di qualsiasi classificazione IP. Ma rispetto a ciò che fa bene e considerando le esigenze del suo pubblico target, Tecno ha un vincitore con Camon 30 Pro.