Ven. Set 30th, 2022
Serie Netflix di Resident Evil: data di uscita, cast, trailer

Il trailer ufficiale della serie Netflix di Resident Evil è stato finalmente svelato durante la Geeked Week 2022, l’evento virtuale della famosa piattaforma di streaming Netflix che presenta le sue prossime uscite nella fantascienza, nel fantasy o dal mondo della scienza.

Prima di allora, abbiamo già visto due teaser e alcuni fantastici poster promozionali, ma ora abbiamo alcune foto importanti, il poster ufficiale, un trailer e altro ancora!

La serie Resident Evil è basata sull’omonimo franchise di survival horror, ma si prende alcune libertà nel raccontare la storia del virus T. La serie segue la storia delle due figlie adottive di Albert Wesker, mentre “scoprono gli oscuri segreti di dove lavora effettivamente Wesker, la Umbrella Corporation.

Da un po’ di tempo, a causa della mancanza di nuovi film di Resident Evil, ma anche grazie ai superbi remake dei videogiochi di Resident Evil che sono stati recentemente rilasciati su console, l’attesa di una novità importante per i fan della saga di Resident Evil, più terrificante che mai, ha raggiunto il massimo storico.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla serie Resident Evil di Netflix: la sua storia, il numero di episodi, il cast, la data di uscita e infine il trailer ufficiale della serie.

Cos’è Resident Evil?

Resident Evil è uno dei franchise di videogiochi più antichi, e soprattutto uno dei più riusciti, tanto da dare l’impressione di essere esistito da sempre. L’emozionante storia di un avvincente videogioco d’azione, suspense e zombie ha dato vita alla serie di film con il maggior incasso basato su un videogioco che ha incassato oltre $ 1 miliardo in totale.

Il primo gioco di Resident Evil è stato rilasciato nel 1996 e da allora ci sono stati numerosi sequel e spin-off. La trama di base ruota attorno alla Umbrella Corporation, una potente azienda farmaceutica che sta segretamente sperimentando un virus in grado di trasformare le persone in zombi.

Man mano che la storia procede, apprendiamo che la Umbrella Corporation è coinvolta in molto di più della semplice creazione di un virus: è anche interessata a esperimenti genetici illegali, inquinamento ambientale e manipolazione politica.

I giochi sono noti per la loro violenza grafica, il loro lato gore e le loro paure, ma anche per i loro enigmi più che interessanti.

Di cosa parlerà la serie Netflix di Resident Evil?

Come la storia dei videogiochi, la nuova serie Netflix Resident Evil è una serie horror di fantascienza che racconta l’epidemia mondiale del T-virus che trasforma le persone infettate da esso in zombi.

Estratto dalla serie Resident Evil
Estratto dalla serie Resident Evil

La serie Netflix di Resident Evil porterà ai fan della saga una storia completamente nuova ambientata su due diverse linee temporali. La serie infatti seguirà Jade e Billie Wesker da adolescenti, nel 2022, prima di lanciarsi nel futuro, più precisamente nel 2036, con Jade sulla trentina, dopo un’epidemia di zombie. La serie esaminerà anche i meccanismi interni della sinistra Umbrella Corporation e lo stato del mondo dopo lo scoppio del T-Virus.

Nel 2022

La prima parte, che si svolgerà nel 2022, racconterà l’inizio dell’epidemia a New Raccoon City, dove ha sede la Umbrella Corporation. Questa prima stagione si svolgerà in otto episodi di circa un’ora ciascuno.

In questa parte, Wesker avrà il compito di creare un nuovo antidepressivo chiamato “Joy” che offre sostanziali benefici per la salute ai suoi utenti, ma contiene anche il letale T-virus. Le sorelle di 14 anni Billie e Jade Wesker, che sembrano essere cavie per testare il farmaco, scoprono presto il piano sinistro della compagnia farmaceutica.

Jade e Billie verranno trasferiti a New Raccoon City, una città industriale, contro la loro volontà. Ma più tempo trascorreranno lì, più si renderanno conto che la città è più diversa da come sembra, ma anche che il loro stesso padre potrebbe nascondere oscuri segreti. Segreti che potrebbero distruggere il mondo.

Nel 2036

La seconda parte della serie sarà ambientata nell’anno 2036, quando Jade si ritrova per le strade di Londra come una sopravvissuta alla pandemia. Mentre il T-Virus conquista il mondo e crea orde di zombi assassini in 5 continenti, Jade dovrà allearsi con altri sopravvissuti temprati dalla battaglia e mantenere la sua posizione per salvare l’umanità.

Rimarranno meno di 15 milioni di persone sulla Terra e più di sei miliardi di mostri, persone e/o animali infettati dal virus T. Jade, che a quel punto avrà 30 anni, lotterà per sopravvivere in questo nuovo mondo, mentre che i segreti del suo passato, su sua sorella, suo padre e se stessa, continueranno a perseguitarla.

Numero di episodi e registi

La prima stagione di Resident Evil sarà composta da otto episodi di circa 60 minuti, divisi tra quattro registi: Bronwen Hughes, Rob Seidenglanz, Rachel Goldberg e Batán Silva.

Il cast di Resident Evil

Ecco il cast della prima stagione di questa serie Resident Evil, targata Netflix:

  • Siena Agudong
  • Tamara Smart
  • Adeline Rodolfo
  • Ella Balinska
  • Lancia Reddick
  • Turlough Convery
  • Connor Gosatti
  • Paola Nunez
  • Lea Vivier
  • Mpho Osei Tutu
  • Ayushi Chhabra
  • Cristina Cavaliere
  • Emile Hager
  • Anni Heinrich
  • Ahad Raza Mir
  • Bjorn Steinbach

Data di uscita di Resident Evil

La serie Resident Evil sarà disponibile in VOD dal 14 luglio 2022 sulla piattaforma Netflix. Gli otto episodi di questa prima stagione saranno tutti visibili lo stesso giorno.

Non abbiamo ancora alcuna informazione su una potenziale trasmissione su canali francesi o su altre piattaforme VOD.

Trailer della serie Resident Evil

Ecco il trailer della serie Resident Evil trasmessa sul canale YouTube ufficiale di Netflix (inglese):

Trailer della serie Resident Evil Netflix

Fonte: Tremplin Numérique