Mar. Lug 16th, 2024
I giganti degli hedge fund Citadel e Millennium registrano forti guadagni nel primo semestre

Rimani informato con aggiornamenti gratuiti

I grandi hedge fund Citadel e Millennium hanno registrato solidi guadagni nella prima metà dell'anno, prolungando la solida posizione delle cosiddette società multi-manager, sempre più dominanti nel settore.

Secondo le persone che hanno visto i numeri, il fondo di punta Wellington di Citadel di Ken Griffin è cresciuto dell'8,1 per cento alla fine di giugno, mentre l'hedge fund Millennium di Izzy Englander è cresciuto del 6,9 per cento.

Sebbene queste cifre siano inferiori all'aumento del 15 per cento registrato dall'indice azionario S&P 500 nello stesso periodo, esse eclissano l'aumento del 5,2 per cento registrato in media dagli hedge fund fino alla fine di maggio, secondo il fornitore di dati Hedge Fund Research.

I fondi speculativi multi-manager impiegano solitamente decine o centinaia di team di trader che operano su diverse classi di attività e strategie, tutti controllati da un sistema di rischio centralizzato progettato per prevenire grandi perdite.

Citadel e Millennium, che gestiscono rispettivamente 63 miliardi di $ e 67,7 miliardi di $ di asset, mirano entrambe a fare soldi per gli investitori anche quando i mercati degli asset più ampi sono in ribasso. Hanno fatto profitti, ad esempio, nel 2022 quando l'S&P 500 è sceso del 19,4 percento.

I due gruppi hanno rifiutato di commentare.

Gli investitori hanno fatto a gara per investire nel settore multi-manager, che comprende anche società come Point72 di Steve Cohen, Balyasny e rivali più piccoli come Eisler, nella speranza di aggiungere rendimenti costanti ai loro portafogli.

A differenza di molti hedge fund, le società multi-manager tendono a trasferire i propri costi, come gli affitti degli uffici, gli stipendi e l'intrattenimento dei clienti, agli investitori, addebitando loro anche una commissione di performance.

Ciò ha contribuito a scatenare una guerra per i talenti nel settore, dando vita a enormi bonus e altri incentivi per i migliori gestori di portafoglio.

La rivale Schonfeld Strategic Advisors ha avuto una prima metà dell'anno particolarmente forte, con il suo Partners Fund principale che ha guadagnato il 10,3 percento, sebbene fosse cresciuto solo del 3 percento l'anno scorso. La società ha rifiutato di commentare.

La performance semestrale di Citadel e Millennium, se continua, li metterebbe sulla buona strada per battere i rendimenti dell'anno scorso. Nel 2022 Citadel è salita del 38,1 percento nel suo fondo principale, diventando il fondo speculativo di maggior successo di tutti i tempi. Millennium è salita del 25,9 percento nel 2020.