Mar. Mar 5th, 2024

Il Pakistan ha lanciato attacchi contro presunte località terroristiche all’interno dell’Iran, ha affermato il ministero degli Esteri pakistano in una nota, dopo gli attacchi di Teheran in una località all’interno del territorio pakistano all’inizio di questa settimana.

“Un certo numero di terroristi sono stati uccisi durante l’operazione basata sull’intelligence”, ha detto il Ministero degli Esteri. “Negli ultimi anni, nei nostri impegni con l’Iran, il Pakistan ha costantemente condiviso le sue serie preoccupazioni riguardo ai rifugi e ai santuari sicuri di cui godono i terroristi di origine pakistana. . . all’interno dell’Iran”.

Alireza Rahmati, vice governatore della provincia iraniana del Sistan-Baluchestan, ha detto alla televisione di stato che il Pakistan ha lanciato missili contro un villaggio di confine iraniano alle 4:30 ora locale, uccidendo quattro bambini e tre donne di nazionalità straniera. Ha detto che “un’altra esplosione” è avvenuta vicino alla città di confine di Saravan, senza causare vittime.