Ven. Mar 1st, 2024

Giovedì l’indice S&P 500 ha registrato la sua quinta chiusura record consecutiva, con il mercato che ha realizzato ampi guadagni dopo i solidi dati sulla crescita economica.

L’indice blue chip è stato scambiato in modo discontinuo nel pomeriggio, ma alla fine ha chiuso la giornata in rialzo dello 0,5%, con oltre tre quarti dei titoli dell’indice in rialzo.

Il settore energetico ha guidato i guadagni poiché una combinazione di rapida crescita della produzione statunitense e tensioni geopolitiche ha fatto salire i prezzi del petrolio. Il greggio Brent, il punto di riferimento internazionale, è salito del 3% a 82,43 dollari al barile.

Il produttore di auto elettriche Tesla ha rappresentato, tuttavia, un’importante eccezione a questo clima positivo, perdendo il 12,1% sulla scia di un rapporto sugli utili deludente.