Gio. Giu 13th, 2024
Tifosi di calcio di Hong Kong arrestati per "insulto" all'inno nazionale

L'ex sindaco di New York Michael Bloomberg si sta unendo a una controversa battaglia per il controllo dei Minnesota Timberwolves della National Basketball Association, estendendo i suoi interessi nella proprietà sportiva e aggiungendo un generoso sostegno alla franchigia.

Bloomberg si sta unendo a una fazione di proprietari di minoranza dei Lupi, l'imprenditore di e-commerce Marc Lore e la stella del baseball in pensione Alex Rodriguez, ha detto un portavoce dei due. Lore e Rodriguez sono in disputa con il proprietario di maggioranza dei Wolves Glen Taylor per il controllo della squadra e del suo franchise gemello, il Minnesota Lynx della WNBA, per il quale hanno firmato un contratto per l'acquisto nel 2021 da Taylor per 1,5 miliardi di dollari.

Non è stato possibile determinare immediatamente la dimensione esatta della quota di Bloomberg. All'inizio di quest'anno, si è unito a un gruppo guidato dal fondatore del Carlyle Group David Rubenstein per acquisire i Baltimore Orioles del baseball per 1,73 miliardi di dollari.

Un portavoce dei Timberwolves ha rifiutato di commentare e un portavoce di Taylor non ha risposto immediatamente ad una richiesta di commento. La notizia dell'affiliazione di Bloomberg con Lore e Rodriguez era stata precedentemente riportata da The Athletic.

Per saperne di più Qui