Mar. Lug 16th, 2024
Le società di pubblica utilità sono all’altezza delle aspettative?

Saluti da New York, dove il biglietto più caldo di questo fine settimana è stato il gran premio di vela nel porto della città. Nonostante la minaccia di temporali, 10 catamarani della lega professionistica SailGP hanno sfrecciato davanti agli spettatori sulla Governor's Island.

È stato durante la mia vita che New York ha scaricato le acque reflue direttamente nei suoi fiumi. Ora il porto è uno “spazio verde” (spazio blu, forse) che può essere goduto tanto quanto Central Park.

Per oggi ho qualcosa di un po’ più terrestre. La struttura delle società di pubblica utilità è una scoperta rara sui mercati azionari americani; attualmente ci sono meno di due dozzine di PBC pubbliche. Ma alcune società di intelligenza artificiale lo stanno utilizzando e una società di uova ha dimostrato che il modello PBC può prosperare nel mercato azionario.

Grazie per aver letto.

Società di pubblica utilità

Le aziende testano la struttura della PBC sul mercato azionario, dalle uova all’intelligenza artificiale

Le uova e i prodotti a base di burro di provenienza sostenibile della Vital Farms, con sede in Texas, non stanno esattamente alimentando l’insaziabile domanda di intelligenza artificiale del mercato azionario. Ma condividono qualcosa in comune con le start-up di intelligenza artificiale Anthropic e x.AI di Elon Musk.

Vital Farms, come le sue concorrenti tecnologicamente avanzate menzionate sopra, è una delle poche società benefit quotate in borsa negli Stati Uniti. Ha anche goduto di un aumento del prezzo delle azioni di quasi il 220% negli ultimi 12 mesi, superando il guadagno del 200% di Nvidia in quel periodo. In quanto PBC, il consiglio di amministrazione della società ha un obbligo fiduciario nei confronti dei suoi lavoratori, delle comunità e degli altri stakeholder insieme agli azionisti. (Questa struttura giuridica è distinta dall'iniziativa B Corp, un programma di certificazione gestito dalla rete no-profit B Lab.)

Il modello PBC è stato particolarmente popolare nel 2020 e nel 2021, in un contesto di forte performance del mercato azionario e di entusiasmo per gli investimenti ambientali, sociali e di governance (ESG). Alcune delle importanti PBC quotate in borsa quell'anno includevano il marchio di scarpe AllBirds e l'azienda di occhiali Warby Parker. Queste società hanno visto crollare i prezzi delle loro azioni negli anni successivi, ma la struttura sta diventando di nuovo popolare tra le start-up dell’intelligenza artificiale. Nonostante i timori per le tecnologie di intelligenza artificiale, queste aziende hanno abbracciato il modello PBC e il bagliore di sostenibilità che esso comporta.

Anche Vital Farms ha avuto difficoltà dopo la sua offerta pubblica iniziale del 2020. L’azienda dubitava di poter prosperare dopo la pandemia di Covid-19 quando le persone hanno ricominciato a cenare fuori, mi ha detto Robert Moskow, amministratore delegato di TD Cowen. Ma ora sta aumentando grazie alla forte crescita degli utili.

La crescita dei ricavi di Vital Farms ha dimostrato che si tratta di “più di una storia di crescita guidata dalla pandemia”, ha affermato Moskow. “Stanno semplicemente facendo un ottimo lavoro nel trovare consumatori che apprezzano la qualità delle uova allevate in cortile.”

In un'intervista, l'amministratore delegato di Vital Farms Russell Diez-Canseco ha affermato che due dei primi investitori della società hanno spinto per lo status di PBC: SJF Ventures e Arborview Capital.

Quando Vital Farms ha lanciato la sua offerta pubblica iniziale, i banchieri della società sono rimasti incuriositi dallo status di PBC a causa delle “enormi quantità di capitale in attesa di trovare il giusto investimento ESG”, ha affermato.

Le vendite di uova di Vital Farms hanno contribuito a determinare un aumento del prezzo delle azioni di oltre il 200% nell'ultimo anno © Getty Images/iStockphoto

Ma il fascino degli ESG è stato di breve durata. Come per la maggior parte delle aziende pubbliche, i criteri ESG possono diventare un grattacapo in termini di conformità. Le grandi aziende con molto denaro da buttare possono permettersi di tenere il passo con le scorecard ESG che migliorano la loro posizione nei fondi ESG, ha affermato. Come altre piccole aziende, Vital Farms è stata costretta a spendere soldi per la conformità ESG piuttosto che per investire nell’attività, ha affermato Diez-Canseco. Il mercato ESG ignorava lo status di PBC di Vital Farms.

Tuttavia, Vital Farms non è esente da sfide ESG. Nel commercio delle uova, solo le galline sono preziose. I pulcini maschi vengono spesso macellati immediatamente. Il gruppo per i diritti degli animali People for Ethical Treatment of Animals ha citato in giudizio Vital Farms sul maltrattamento dei polli. Il caso si è risolto in via stragiudiziale lo scorso anno.

“Stiamo cercando di migliorare il sistema”, mi ha detto Diez-Canseco. L’abbattimento dei pulcini maschi “è ancora un ambito in cui c’è ancora molto margine di miglioramento”. Le alternative sono allo studio, ma sono ancora allo stadio iniziale, ha detto. “Purtroppo è ancora presto per poter contare su soluzioni davvero entusiasmanti all’orizzonte”.

Visto il successo del mercato azionario, almeno per il momento, Vital Farms sta attirando rinnovata attenzione sul modello PBC. Poiché le aziende basate sull’intelligenza artificiale continuano a crescere, il loro status di PBC diventerà cruciale nelle potenziali fusioni e acquisizioni nei prossimi 12-18 mesi, mi ha detto Susan Mac Cormac, partner dello studio legale Morrison Foerster.

“Ad un certo punto ci sarà una domanda: quando una PBC viene venduta, il suo consiglio di amministrazione può – e in molti casi deve – dire no a un’offerta più alta se ritiene che l’acquirente con il prezzo più alto non manterrà il vantaggio più elevato”, lei disse. “Una di queste società di intelligenza artificiale verrà venduta e la questione verrà esaminata al microscopio. Come valuti se il tuo acquirente manterrà il beneficio pubblico?

Vital Farms ha dimostrato che le società PBC possono sopravvivere e prosperare sotto i riflettori dei mercati pubblici. Ma il modello è ancora incerto, soprattutto perché aumentano le preoccupazioni del pubblico sulla minaccia dell’intelligenza artificiale per l’umanità.

Lettura intelligente

Raccomando questa storia scioccante del nostro collega Harry Dempsey sulla reazione negativa alla diversità, all’equità e all’inclusione nel settore minerario, il cosiddetto “effetto Andrew Tate”.