Sab. Mag 18th, 2024
Gli Stati Uniti lanciano missili Patriot in Ucraina mentre il Pentagono rafforza il sostegno

Rimani informato con aggiornamenti gratuiti

Gli Stati Uniti stanno lanciando altri missili Patriot in Ucraina e spenderanno 6 miliardi di dollari per sviluppare la produzione di armi nazionali a sostegno di Kiev, mentre l’amministrazione Joe Biden inizia a distribuire i fondi sbloccati dal Congresso questa settimana.

Lloyd Austin, il segretario alla Difesa, e CQ Brown, presidente dei capi di stato maggiore congiunti, venerdì hanno affermato che i 6 miliardi di dollari avrebbero procurato aiuti militari alle società di difesa statunitensi, il che significa che ci vorrà più tempo per raggiungere l’Ucraina ma che dovrebbe rafforzare le sue difese nei confronti dell’Ucraina. un arco temporale più lungo.

Il pacchetto da 6 miliardi di dollari includerà munizioni per i sistemi di difesa aerea, tra cui i Patriots, e per il sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità, noto come Himars, nonché radar e droni, ha affermato il Pentagono.

L'annuncio arriva due giorni dopo che il presidente Biden ha convertito in legge un pacchetto di aiuti esteri da 95 miliardi di dollari, di cui 61 miliardi per l'Ucraina, che combatte l'invasione su vasta scala della Russia da più di due anni.

Poco dopo l’approvazione della legge, mercoledì, il Pentagono ha anche autorizzato il prelievo dalle scorte di attrezzature militari e armi per un valore di 1 miliardo di dollari e il trasporto in Ucraina.

Il pacchetto da 6 miliardi di dollari annunciato venerdì “evidenzia il forte e incrollabile impegno degli Stati Uniti nel soddisfare le più urgenti esigenze immediate e a lungo termine dell’Ucraina per combattere l’aggressione russa come parte della coalizione globale che abbiamo costruito con circa 50 alleati e partner”. Ha detto il Pentagono.

Mentre cercava l’approvazione del Congresso per gli aiuti all’Ucraina, la Casa Bianca ha spesso sostenuto che ciò avrebbe avvantaggiato i produttori della difesa statunitensi.

“Stiamo aiutando l'Ucraina e allo stesso tempo investendo nella nostra base industriale, rafforzando la nostra sicurezza nazionale e sostenendo posti di lavoro in quasi 40 stati in tutta l'America”, ha detto Biden mentre firmava il pacchetto di aiuti del Congresso a lungo ritardato. questa settimana.

Eric Fanning, amministratore delegato dell'Aerospace Industries Association, il più grande gruppo di lobbying per le aziende della difesa statunitensi, ha descritto la legislazione approvata questa settimana come una “iniezione di finanziamenti tanto necessaria che salvaguarderà il futuro dell'America ricostituendo le scorte statunitensi e aumentando la capacità produttiva qui”. a casa”.

Austin e Brown hanno annunciato il piano da 6 miliardi di dollari dopo un incontro con il gruppo di contatto ucraino, che riunisce i leader militari di un gruppo di paesi che sostengono Kiev. All'inizio della giornata, Volodymyr Zelenskyy, presidente dell'Ucraina, ha invitato i paesi occidentali a mantenere il loro sostegno.

“Mentre aspettavamo una decisione sul sostegno americano, l'esercito russo è riuscito a prendere l'iniziativa sul campo di battaglia”, ha detto Zelenskyj in un videomessaggio.

“Stiamo attualmente formando nuove brigate per rafforzare le nostre posizioni. Hanno bisogno di sostegno, proprio come le brigate che già operano al fronte”.

L’Ucraina ha chiesto nuove forniture di sistemi di difesa aerea e missili per proteggere le città ucraine dagli attacchi missilistici e dalle truppe in prima linea.

Dall’inizio dell’anno l’esercito russo ha lanciato più di 9.000 bombe aeree guidate, ha detto Zelenskyj. Gli attacchi missilistici di questo mese hanno distrutto diverse centrali elettriche in tutta l’Ucraina, provocando interruzioni di corrente.