Sab. Gen 28th, 2023
BLUETTI Showcases Latest Energy Storage Solutions at CES 2023

Se il CES 2023 ha dimostrato qualcosa, è che la tecnologia non conosce confini, con tutto e qualsiasi cosa tu possa immaginare fare la sua apparizione all’evento. Detto questo, lo specialista delle batterie BLUETTI ha presentato alcuni dei migliori prodotti che offre e abbiamo chiacchierato un po’ con loro.

BLUETTI è specializzata nello sviluppo e nella produzione di sistemi di accumulo di energia, che fungono da alimentatori di backup per diverse situazioni da feste in piscina, viaggi in campeggio e persino interruzioni di corrente. L’azienda è stata attiva negli ultimi anni, con un impressionante portafoglio di prodotti. Secondo Longman Li, CEO di BLUETTI:

“Abbiamo più di dieci anni di storia: prima di creare questo marchio, abbiamo avuto una lunga storia di lavoro per clienti dell’Europa occidentale, giapponese e statunitense per pacchi batteria personalizzabili. Quando abbiamo visto un’opportunità, abbiamo iniziato a lanciare il nostro marchio”.

Presenti al CES i sistemi di alimentazione BLUETTI EP900 e B500, hardware ideale per gli utenti BLUETTI che desiderano migliorare i propri sistemi solari domestici. BLUETTI afferma che questa è la prima volta che l’azienda ha lanciato un sistema di alimentazione elettrica a livello residenziale e che i clienti possono sfruttare la natura modulare della configurazione. Questo li rende utili in caso di necessità di elettricità di riserva.

Pertanto, EP900 e B500 sono dotati di un inverter da 9 kW insieme a una capacità espandibile con 9 kWh e una singola batteria B500 LFP e possono essere abbinati a un massimo di 16 pacchi batteria per 79 kWh. Gli utenti possono anche collegare questa configurazione ai sistemi di energia solare esistenti, con un massimo di 9kW di ingresso solare. BLUETTI ha anche mostrato l’AC500, che è stato il risultato di una campagna Kickstarter piuttosto riuscita. L’azienda afferma di essere riuscita a raccogliere 12 milioni di dollari per il nuovo prodotto, superando la precedente campagna che ammontava a circa 7-8 milioni di dollari.

Secondo BLUETTI, l’AC500 viene fornito con tre connessioni di alimentazione, che includono due connessioni da 30 ampere oltre a una presa da 50 ampere. La stazione è dotata di una configurazione di controllo intuitiva e dispone anche di un touchscreen per un facile utilizzo. Inoltre viene fornito con un massimo di 3000 W di ricarica solare, longevità per oltre 3.500 cicli di vita, un massimo di 8000 W in ingresso e 16 prese.

C’è sicuramente un approccio all’energia verde rinnovabile che BLUETTI ha intrapreso, dal momento che i suoi prodotti possono essere ricaricati utilizzando l’energia solare – questo si aggiunge anche alla proposta di valore complessivo dell’hardware, poiché può essere utilizzato tutto l’anno. Li afferma:

“Puoi usarli come backup domestico e generare energia dai pannelli solari. E quando hai l’energia puoi risparmiare l’energia nella tua batteria, e quando perdi l’energia puoi usare il backup.

Per quanto riguarda ciò che riserva il futuro, l’azienda ha dichiarato che sono ancora in corso molte attività di ricerca e sviluppo per il miglioramento della chimica delle batterie, sebbene abbiano grandi obiettivi che i futuri sistemi di alimentazione BLUETTI saranno in grado di fornire ai consumatori prestazioni eccezionali per le loro esigenze energetiche. Li sottolinea i vantaggi dell’hardware:

“Oltre all’EP900, tutti gli altri, possiamo vederli come una sorta di sistema off-grid, il che significa che puoi creare la tua energia. Puoi immagazzinare e consumare la tua energia… quando sei all’aperto, puoi ovviamente usarli come energia mobile.

I clienti possono acquistare i prodotti BLUETTI ordinandoli direttamente dal loro sito Web o tramite Amazon e altri rivenditori come Walmart e Home Depot.