Lun. Apr 22nd, 2024

Gli smartphone pieghevoli hanno fatto molta strada in termini di stile e funzionalità e l’aumento del tasso di adozione tra gli utenti di smartphone mostra che esiste una domanda significativa di telefoni Android pieghevoli. Detto questo, c’è una vasta gamma di diversi dispositivi pieghevoli tra cui scegliere e, ad essere onesti, a volte può diventare opprimente cercare di scegliere ciò che è meglio per te.

Per questo, faremo un rapido confronto tra tre diversi dispositivi pieghevoli: l’Oppo Find N2 Flip, l’Honor Magic Vs e il Tecno Phantom V Fold. Sebbene eseguano tutti Android e siano dotati di un design pieghevole, ci sono alcuni vantaggi da considerare con ognuno. Daremo un’occhiata a ciò in cui eccelle ogni dispositivo e, si spera, ti aiuteremo a capire quale dovresti scegliere: iniziamo!

Oppo Trova N2 Flip

Per prima cosa abbiamo l’Oppo Find N2 Flip, il principale concorrente di Oppo contro dispositivi come la serie Galaxy Flip di Samsung. Rispetto agli altri due dispositivi in ​​questa resa dei conti, l’N2 Flip si distingue per essere il più tascabile, grazie a un display AMOLED da 6,8 pollici più piccolo, anche se questa differenza di portabilità potrebbe essere vista da alcuni come un punto debole, in particolare utenti che cercano un display più grande, che è probabilmente il punto principale di possedere un pieghevole.

Tuttavia, brilla in altri aspetti: ad esempio, ColorOS 13 è un’esperienza più raffinata rispetto alle iterazioni precedenti della piattaforma e MediaTek Dimensity 9000+ all’interno fa un buon lavoro assicurandosi che il telefono possa tenere il passo con app abbastanza impegnative. e compiti. Ci sono anche 16 GB di RAM a bordo, quindi stai ottenendo una configurazione abbastanza capace nel caso in cui desideri eseguire software ad alta intensità di risorse.

Sono anche un fan della qualità costruttiva del telefono, in particolare la finitura nera opaca sull’unità che abbiamo qui. I telefoni di fascia alta di Oppo hanno la reputazione di essere ben fatti e l’N2 Flip non fa eccezione. Uno svantaggio però è che il dispositivo viene fornito solo con la certificazione IPX4, il che è un po’ comprensibile date tutte le parti mobili coinvolte.

Il telefono viene fornito con una batteria da 4300 mAh e, sebbene sia dotato di ricarica rapida, raggiunge il massimo a 44 W, che tecnicamente si classifica come il più lento di tutti e tre i dispositivi in ​​questo video. Inoltre, è necessario anche un caricabatterie Super VOOC compatibile per sfruttare al massimo le sue capacità di ricarica rapida.

Magia d’onore vs

Il prossimo è l’Honor Magic Vs: subito, le sue dimensioni più grandi del display da 7,9 pollici gli conferiscono un vantaggio rispetto all’N2 Flip, offrendo agli utenti maggiori possibilità in termini di produttività, multitasking e opzioni di intrattenimento. Lo stesso si può dire del display esterno che misura 6,45 pollici e fondamentalmente ti offre un display di dimensioni più “standard” con più funzionalità rispetto allo schermo di copertura più piccolo dell’N2 Flip. È anche più sottile quando è piegato, misurando solo 6,1 mm contro 7,5 mm e 6,9 ​​mm su N2 Flip e Phantom V Fold.

Mentre N2 Flip e Phantom V sono entrambi dotati di chipset MediaTek Dimensity 9000+, Magic Vs si distingue grazie al chip Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 a bordo. Sebbene entrambi i chipset siano testa a testa in termini di prestazioni complessive, il chip Qualcomm ha un leggero vantaggio in termini di durata della batteria, che potrebbe essere un fattore decisivo per alcuni utenti.

In termini di software, Magic Vs ha un livello di lucidatura che ha una sensazione generale più pulita, soprattutto se confrontata con Phantom V Fold. Non è esattamente pulito nello stesso modo in cui descriveresti AOSP o un telefono Pixel, ma rispetto al Phantom V Fold c’è una quantità minore di bloatware, ad eccezione di alcune app Honor preinstallate.

Un altro vantaggio del Magic Vs sono le prestazioni della fotocamera. La tripla configurazione della fotocamera sul dispositivo aggiunge un livello di versatilità rispetto al sensore dual-array limitato sul Flip N2 e consente agli utenti di registrare video con risoluzione fino a 4K a 60 fps, un’impostazione che non è disponibile su N2 Flip e Phantom V Fold.

La batteria è anche un altro reparto in cui eccelle il dispositivo. C’è una batteria da 5.000 mAh che è la stessa capacità del Phantom V Fold, sebbene Magic Vs supporti velocità di ricarica di 66 W. Questo è molto più ideale in quanto supera le velocità di ricarica di 44 e 45 W rispettivamente su N2 Flip e Phantom V Fold.

TECNO Phantom V Piega

Ultimo ma non meno importante ecco il Tecno Phantom V Fold, che è ovviamente il più vicino in termini di fattore di forma all’Honor Magic Vs. Sebbene entrambi i dispositivi abbiano un aspetto e un fattore di forma molto simili, ci sono alcune differenze fondamentali tra i due.

Forse il più grande punto forte del V Fold è il prezzo: è tecnicamente il più conveniente di tutti e tre i dispositivi, arrivando a circa 1100 dollari una volta convertito. Questo è ovviamente qualcosa da considerare se stai cercando un pieghevole che non rompa la banca, ma va anche detto che i dispositivi Tecno sono rari in Occidente e gli acquirenti interessati in Nord America dovranno importare il Phantom V Fold da rivenditori di terze parti.

Il Phantom V Fold ha anche un vantaggio in termini di hardware del display: viene fornito con una risoluzione di 2000 x 2296 pixel sul display interno, che supera leggermente il display con risoluzione di 1984 x 2272 pixel del Magic Vs. Inoltre, la sua frequenza di aggiornamento di 120Hz è certamente più piacevole da navigare rispetto al display a 90Hz del Magic Vs. Se la qualità del display è la tua massima priorità, allora V Fold è un gioco da ragazzi.

Prezzi e conclusione

Considerando tutto ciò, va detto che la scelta alla fine si ridurrà alle esigenze dei singoli utenti e alcuni di voi potrebbero essere alla ricerca di un dispositivo più compatto, nel qual caso l’Oppo Find N2 Flip potrebbe essere il migliore per voi. questi tre. D’altra parte, se stai cercando di risparmiare qualche soldo, allora il Tecno Phantom V Fold sarà la scelta più ovvia.

Nel complesso, tuttavia, l’Honor Magic Vs è difficile da battere soprattutto per gli utenti alla ricerca di un bel mix di prestazioni e funzionalità. Le dimensioni del display più grandi significano che puoi fare di più rispetto a Oppo N2 Flip e MagicOS è semplicemente più raffinato e ottimizzato rispetto al software precaricato su Phantom V Fold.

Naturalmente, abbiamo anche menzionato la registrazione video più capace, le velocità di ricarica più elevate e il chipset Qualcomm a bordo. È un dispositivo a tutto tondo e gli utenti che cercano un’alternativa capace alla linea di dispositivi pieghevoli di Samsung troveranno molto da amare su Honor Magic Vs.

Fateci sapere i vostri pensieri qui sotto!