Ven. Giu 14th, 2024

Hai mai provato come quando spegni e riaccendi il display del tuo telefono, è accecante? Questo perché il display del tuo telefono è impostato su un livello particolare quando è bloccato e rimane tale fino a quando non viene sbloccato, dopodiché si riadatterà automaticamente.

Per coloro che sono stati accecati più volte a causa di questo sistema, potresti essere felice di sapere che Google finalmente farà qualcosa al riguardo. Secondo un rapporto di Mishaal Rahman, sembra che all’interno del codice sorgente QPR2 di Android 13, Google stia lavorando a un modo per consentire ad Android di rilevare la luce dell’ambiente circostante per determinare il livello di luminosità iniziale del telefono, anche quando il display è spento.

Ciò significa che diciamo che eri all’aperto e la luminosità del tuo telefono è stata impostata automaticamente ai livelli massimi, lo chiudi a chiave, lo metti in tasca ed entri in una stanza buia come un cinema. Invece che lo schermo del tuo telefono ora sia ai massimi livelli, sarà in grado di utilizzare il sensore di luce ambientale per rilevare che è buio e abbassare la luminosità in modo da non accecarti quando sblocchi il telefono.

Se questa sembra una funzionalità fantastica, allora potresti tenerla d’occhio nel prossimo aggiornamento. Al momento è disponibile solo in Android 13 QPR2, quindi sarà disponibile come parte del prossimo aggiornamento di Android o potrebbe essere trasferito ad Android 14.