Mar. Dic 6th, 2022
Facebook starts testing end-to-end encryption for Messenger

WhatsApp di proprietà di Meta offre agli utenti la crittografia end-to-end per le loro chat. Stranamente, nonostante sia una caratteristica ovvia, Meta non ha portato la funzione su Facebook Messenger. L’unico modo per abilitarlo sarebbe creare una conversazione segreta.

La buona notizia è che dovrebbe cambiare presto. Facebook ha annunciato una serie di modifiche che apporteranno a Messenger oltre ai test, e uno di questi test prevede la crittografia end-to-end per le singole chat. Secondo Facebook:

“Questa settimana inizieremo a testare le chat crittografate end-to-end predefinite tra alcune persone. Se fai parte del gruppo di prova, alcune delle tue chat più frequenti potrebbero essere crittografate automaticamente end-to-end, il che significa che non dovrai attivare la funzione. Avrai comunque accesso alla cronologia dei messaggi, ma tutti i nuovi messaggi o le chiamate con quella persona saranno crittografati end-to-end”.

Ancora una volta, è una funzionalità così ovvia e siamo davvero sorpresi dal fatto che Facebook non l’abbia introdotta come funzionalità generale anni fa, ma supponiamo che sia meglio tardi che mai. Oltre alla crittografia end-to-end, Facebook sta introducendo anche backup crittografati end-to-end per Messenger.

Ciò significa che gli utenti saranno in grado di eseguire in modo sicuro il backup delle loro chat di Messenger in modo che nessun altro, incluso Meta, non possa accedere a queste chat. Il test verrà effettuato questa settimana sia su iOS che su Android, quindi tienilo d’occhio se sei una persona che comunica abbastanza spesso tramite Messenger.

Fonte: Facebook