Sab. Feb 4th, 2023

Praticamente tutti i telefoni sono dotati di un’app sveglia che viene fornita anche in bundle con una serie di suoni tra cui puoi scegliere. Il problema con questo è che a volte, il suono che hai scelto potrebbe suonare uguale a quello di qualcun altro, o potrebbe essere arrivato al punto in cui potresti effettivamente essere in grado di dormire o ignorare quei suoni perché ti sei abituato così tanto esso.

Se stai cercando qualcosa di diverso, magari un suono personalizzato che hai registrato tu stesso, allora potresti essere interessato a sapere che in un prossimo aggiornamento dell’app Google Clock, sembra che Google stia finalmente consentendo agli utenti dell’app di utilizzare i suoni che gli utenti si sono registrati.

Questo è secondo un tweet di Mishaal Rahman che ha riferito che la funzione è stata eliminata tramite un aggiornamento lato server, il che significa che gli utenti non devono fare nulla per ottenere l’aggiornamento.

Detto questo, Rahman nota che questa funzione potrebbe essere esclusiva di Pixel proprietari di telefoni e quelli con l’app Google Recorder installata. Ciò significa che se non disponi di un telefono Pixel, potresti non essere in grado di utilizzare questa funzione con l’app Google Clock. In ogni caso, ci sono molte app di allarme là fuori che supportano suoni personalizzati.

A seconda della marca e del modello del telefono e del sistema operativo, il produttore del telefono potrebbe aver incluso anche una funzione simile nell’app di allarme nativa, quindi questo è più per gli utenti che potrebbero utilizzare l’app Google Clock come app di allarme principale.