Lun. Mag 20th, 2024

La tecnologia dei display pieghevoli è ancora relativamente nuova rispetto ai display presenti negli smartphone più tradizionali. Inoltre, la costruzione dei pieghevoli è più complessa del tuo smartphone non pieghevole. Aggiungi tutto questo e avrai un dispositivo che di solito ha un prezzo ben al di sopra della fascia di prezzo delle masse.

Sebbene ci siano state segnalazioni secondo cui Samsung potrebbe voler lanciare un telefono pieghevole a un prezzo accessibile, sembra che Motorola avrebbe potuto batterli sul tempo con il lancio del loro ultimo smartphone, il Moto Razr 2023.

Il Razr 2023 è uno dei due pieghevoli annunciati da Motorola, ma a differenza del fratello di punta Razr+, il Razr 2023 includerà hardware di fascia media. Dal punto di vista del design, il Razr 2023 sarà più o meno uguale al Razr+, a parte il display esterno più piccolo, ma è sotto il cofano che si trovano le maggiori differenze.

Il Razr 2023 sarà dotato di un chipset Qualcomm Snapdragon 7 Gen 1 e verrà fornito con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione UFS 2.2. Il display esterno misura 1,5 pollici mentre il display interno ha uno schermo FHD + pOLED da 6,9 pollici e una frequenza di aggiornamento di 144Hz. Per quanto riguarda la fotocamera, il Razr 2023 presenterà uno sparatutto principale da 64 MP accompagnato da un obiettivo grandangolare da 13 MP, mentre lo sparatutto frontale ha un sensore da 32 MP.

Conterrà anche una batteria da 4.200 mAh con supporto per 30 W di ricarica rapida TurboPower. Mentre il prezzo del Razr 2023 deve ancora essere confermato ufficialmente, date le sue specifiche non dovrebbe avere un prezzo superiore al Razr+, rendendolo un telefono pieghevole potenzialmente più conveniente quando verrà lanciato nei prossimi mesi.